Archivi tag: Gigabit

I nuovi Switch Managed PoE Layer3 4Net

Nuovi Switch Managed Layer3 4Net

Nei nostri articoli precedenti abbiamo visto come 4Net continui a espandere e perfezionare la sua gamma di prodotti tecnologici, mirando a soddisfare le esigenze specifiche dei propri clienti. In quest’ottica di continua innovazione e dialogo con i consumatori, 4Net ha introdotto i suoi nuovi Switch Managed PoE Layer 3: 4N-MG24P4FP, 4N-MG48P4FP e 4N-MG24F8T4FP.

In questo post esamineremo le caratteristiche principali di ciascun modello e metteremo in evidenza i contesti in cui ognuno eccelle.

Funzioni e Vantaggi Comuni

Tutti e tre i modelli supportano funzionalità avanzate di Layer 3, come il routing statico, RIP e OSPF, migliorando la gestione del traffico e la resilienza della rete. Inoltre, la protezione integrata contro le sovratensioni (6KV ESD) garantisce operazioni affidabili anche in ambienti difficili. Tutti i modelli supportano connessioni in fibra ottica e rame, offrendo massima flessibilità e performance elevate.

Modello 4N-MG24P4FP

Switch Managed Layer3 Poe 4N-MG24P4FP

Il nuovo 4N-MG24P4FP di 4Net è uno switch Managed Layer3 PoE da 24 Porte LAN e 4 SFP+

Il modello 4N-MG24P4FP è dotato di 24 porte PoE da 10/100/1000 Mbps e 4 slot SFP+ da 1G/2.5G/10G. Questo switch offre una soluzione robusta per applicazioni che richiedono una trasmissione dati ad alta velocità e una gestione avanzata della rete. Con un power budget di 500W, può alimentare dispositivi come access point wireless e telecamere IP.

  • Porte PoE: 24 x 10/100/1000 Mbps
  • Slot SFP+: 4 x 1G/2.5G/10G
  • Power Budget: 500W

Modello 4N-MG48P4FP

switch Managed Layer 3 PoE 4N-MG48P4FP di 4Net, 48 Porte gigabit PoE, 4 SFP+

4N-MG48P4FP di 4Net, Switch Managed Layer3 PoE con 48 porte LAN PoE e 4 SFP+

Il modello 4N-MG48P4FP amplia ulteriormente le capacità con 48 porte PoE da 10/100/1000 Mbps e 4 slot SFP+ da 1G/2.5G/10G. Questo switch è ideale per installazioni di rete più estese, fornendo una maggiore capacità di alimentazione PoE e connettività.

  • Porte PoE: 48 x 10/100/1000 Mbps
  • Slot SFP+: 4 x 1G/2.5G/10G
  • Power Budget: 500W

Modello 4N-MG24F8T4FP

4N-MG24F8T4FP, switch Managed Layer3 di 4Net

4N-MG24F8T4FP di 4Net, switch Managed Layer3, 24 Porte SFP, 8 Porte RJ45, 4 Uplink SFP, Montaggio Rack

Il modello 4N-MG24F8T4FP offre una combinazione di 24 slot SFP da 1000 Mbps e 8 porte RJ45 da 10/100/1000 Mbps, oltre a 4 slot SFP+ da 1G/10G. Questo switch, montabile in rack, offre grande flessibilità per reti che richiedono sia porte in fibra ottica che in rame, e grandi velocità. La totalità delle porte offre infatti connettività gigabit, mentre i 4 slot SFP+ arrivano a toccare i 10 Gigabit.

  • Slot SFP: 24 x 1000 Mbps
  • Porte RJ45: 8 x 10/100/1000 Mbps
  • Slot SFP+: 4 x 1G/10G

Quale Scegliere?

La scelta del modello dipende principalmente dalle esigenze specifiche della rete. Il 4N-MG24P4FP è perfetto per piccole e medie installazioni con requisiti energetici elevati per il PoE. Il 4N-MG48P4FP è ideale per reti più grandi e raddoppia il numero di  connessioni PoE disponibili rispetto al suo “fratello minore” . Il 4N-MG24F8T4FP offre la possibilità di essere montato in armadi rack, e fornisce massima flessibilità di connessione attraverso una combinazione di porte in fibra e rame, rendendolo adatto per scenari diversificati.

Conclusioni

I nuovi switch Layer 3 di 4Net offrono soluzioni avanzate e affidabili per la gestione delle reti moderne. Con funzionalità di gestione Layer 3, protezione contro le sovratensioni e opzioni di montaggio flessibili, questi switch sono progettati per garantire prestazioni elevate e sicurezza. Che si tratti di una piccola rete aziendale o di un’infrastruttura complessa, 4Net ha la soluzione giusta per ogni esigenza di connettività.

Tabella comparativa Switch Managed PoE 4Net

Scarica il datasheet in PDF dello Switch 4N-MG24P4FP

Scarica il datasheet in PDF dello Switch 4N-MG48P4FP

Scarica il datasheet in PDF dello Switch 4N-MG24F8T4FP

“`

4Net presenta la sua nuova serie di Switch Managed PoE Layer 2 e Layer 3

Switch Managed Layer 2 4Net

Switch Managed PoE 4Net

Nell’ottica di offrire una serie di prodotti sempre più completa e cucita su misura sulle esigenze dei suoi clienti, 4Net ha scelto da sempre di ottimizzare la sua offerta, fornendo soluzioni tecnologiche innovative e facili da usare. Dalla ricerca dei nostri tecnici, nascono i nuovi Switch Managed PoE della serie 4N-MGxxP2S (Layer 2) e 4N-MGxxP4FP (Layer 3).

I nuovi Switch Managed Layer2

In questo articolo ci occuperemo dei nostri nuovi switch Layer 2 e metteremo a confronto due modelli: il 4N-MG08P2S e il 4N-MG16P2S, evidenziando le loro caratteristiche principali e i contesti in cui eccellono.

Funzioni e Vantaggi Comuni

Entrambi gli switch supportano una serie di funzionalità avanzate di Layer 2, come VLAN tagging, link aggregation e spanning tree protocol, che migliorano la gestione del traffico e la resilienza della rete. Inoltre, la protezione integrata contro le sovratensioni (6KV ESD) garantisce operazioni affidabili anche in ambienti difficili.

Switch Managed: Cosa Sono e Come Funzionano

Gli switch managed, come i modelli 4N-MG08P2S e 4N-MG16P2S, offrono un controllo avanzato sulle impostazioni e il comportamento della rete. A differenza degli switch unmanaged, che operano secondo configurazioni predefinite e non modificabili, gli switch managed permettono agli amministratori di rete di configurare, gestire e monitorare la rete tramite interfacce di gestione come web browser, Telnet e SNMP.

Cos’è il Layer 2?

Il Layer 2, o livello di collegamento dati, è uno dei livelli del modello OSI (Open Systems Interconnection) che descrive le funzioni di rete. Gli switch Layer 2 operano a questo livello e si occupano di trasferire pacchetti di dati tra i dispositivi all’interno della stessa rete locale (LAN). Utilizzano gli indirizzi MAC (Media Access Control) per determinare la destinazione dei pacchetti e assicurare che i dati raggiungano correttamente il dispositivo finale. Funzionalità come VLAN (Virtual Local Area Network) e spanning tree protocol, che prevengono i loop di rete, sono caratteristiche tipiche di questo livello.

Switch 4NET 4N-MG08P2S

Immagine frontale dello Switch PoE Managed 4N-MG08P2S | 4Net

Lo switch 4N-MG08P2S di 4Net offre 8 porte PoE Gigabit, 2 porte SFP Uplink, gestione Layer 2+, protezione contro le sovratensioni e un design compatto.

Il modello 4N-MG08P2S è dotato di 8 porte PoE da 10/100/1000 Mbps, che supportano gli standard IEEE 802.3af/at. Questo switch offre una soluzione compatta e senza ventole, ideale per ambienti che richiedono un funzionamento silenzioso e un basso consumo energetico. La presenza di 2 slot SFP per uplink in fibra ottica assicura connessioni ad alta velocità e a lunga distanza, rendendolo adatto per applicazioni come videosorveglianza HD e reti VoIP.

  • Porte PoE: 8 x 10/100/1000 Mbps
  • Slot SFP: 2 x 1.25G Base-X
  • Power Budget: 120W

Switch 4NET 4N-MG16P2S

Immagine frontale dello Switch PoE Managed 4N-MG16P2S | 4Net

Lo Switch managed L2+ 4N-MG16P2S di 4Net offre prestazioni elevate con PoE 16 porte, SFP, case industriale IP40 e protezione ESD avanzata. Perfetto per ambienti difficili, montaggio desk o rack 19″

Il modello 4N-MG16P2S, con 16 porte PoE da 10/100/1000 Mbps, amplia ulteriormente le capacità del suo fratello minore. Questo switch è ideale per installazioni più estese che necessitano di maggiore capacità PoE e connettività. Con un power budget di 200W, può supportare un numero maggiore di dispositivi PoE. Anche questo modello è dotato di 2 slot SFP per uplink in fibra ottica, garantendo le stesse prestazioni elevate in termini di velocità e stabilità.

  • Porte PoE: 16 x 10/100/1000 Mbps
  • Slot SFP: 2 x 1.25G Base-X
  • Power Budget: 200W

Quale Scegliere?

La scelta tra il 4N-MG08P2S e il 4N-MG16P2S dipende principalmente dalle dimensioni della rete e dalle necessità di alimentazione PoE. Il modello 4N-MG08P2S è perfetto per piccole installazioni con esigenze limitate di PoE, mentre il 4N-MG16P2S si adatta meglio a reti più grandi e con un maggior numero di dispositivi PoE.

Entrambi gli switch gigabit 4NET offrono soluzioni robuste e efficienti per la gestione delle reti moderne. Sia che si tratti di una piccola rete di videosorveglianza o di un’infrastruttura più ampia, i modelli 4N-MG08P2S e 4N-MG16P2S forniscono la flessibilità e la potenza necessarie per soddisfare le diverse esigenze di connettività. Con l’aggiunta delle funzionalità avanzate di gestione Layer 2, questi switch offrono un controllo superiore e una gestione ottimale del traffico di rete, garantendo prestazioni affidabili e sicure. Gli switch gigabit 4NET sono progettati per garantire prestazioni elevate e affidabilità.

Scarica il datasheet in PDF dello Switch 4N-MG08P2S

Scarica il datasheet in PDF dello Switch 4N-MG16P2S

I nuovi Switch Layer 3 di 4Net

Nuovi Switch Managed Layer3 4NetLe novità di 4Net non si limitano, come detto, agli switch Layer 2, ma comprendono anche i nuovi modelli Layer 3: 4N-MG24P4FP4N-MG48P4FP e 4N-MG24F8T4FP.
Per gli approfondimenti su questi nuovi Switch vi rimandiamo all’articolo dedicato.

Ma davvero la fibra ottica può rilevare gli eventi sismici?

La fibra ottica può monitorare i terremoti?

Chi l’avrebbe mai detto che la fibra ottica, oltre a portare nelle nostre case e sui nostri posti di lavoro connessioni sempre più veloci, contenuti multimediali, streaming di film, serie tv, addirittura il campionato di calcio in via semiesclusiva, potesse avere funzionalità di protezione civile?

Un progetto in collaborazione tra Open Fiber, l’Istituto nazionale di ricerca metrologica (INRIM) e l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) mira a esplorare l’uso della fibra ottica come sensore per la rilevazione delle onde sismiche.

Il Progetto MEGLIO

Il progetto MEGLIO, acronimo per Measuring Earthquakes signals Gathered with Laser Interferometry on Optic Fibers (monitoraggio dei segnali dei movimenti tellurici raccolti dai segnali della fibra ottica) prende spunto da una ricerca di Google sui cavi sottomarini nell’oceano Atlantico, e prevede lo sfruttamento dei cavi in fibra ottica che ricoprono sempre più in maniera capillare il territorio nazionale italiano, per misurare le vibrazioni del terreno e rilevare così in tempo reale la presenza di terremoti.

Cos’è la tecnologia Fiber Sensing?

La rilevazione dei terremoti funziona grazie alla tecnologia del “Fiber Sensing“. Questa tecnologia trasforma un cavo in fibra ottica – anche quelli già in opera per altri scopi – in un sensore, utilizzando la luce che viaggia attraverso il cavo per misurare variazioni nella lunghezza d’onda, intensità e polarizzazione della luce: “un segnale laser lanciato dalle fibre, senza interferire con il normale traffico di dati,” – si legge nella ricerca, pubblicata su Nature – permette di misurare i microscopici allungamenti delle fibre causati dalle vibrazioni sismiche.

Le sperimentazioni sulla fibra ottica per rilevare i sismi

I risultati delle sperimentazioni sono stati eccezionali. I ricercatori sono riusciti a rilevare in maniera chiara e inequivocabile almeno due terremoti avvenuti a grande distanza, quello devastante della Turchia del 2023, e addirittura un sisma in Alaska, oltre naturalmente a eventi di magnitudo molto più bassa occorsi nel nostro paese.

I vantaggi della Fibra Ottica come Sensore Sismico

Le qualità della fibra ottica come sensore sismico, secondo i ricercatori, sono importantissime per vari motivi: in primo luogo la capacità di rilevare anche microsismi, piccole oscillazioni difficilmente registrabili da sismografi tradizionali situati lontani dagli epicentri. La fibra ottica, anche per la capillarità della sua presenza sul territorio, permette la rilevazione in zone molto più ampie, e su ogni metro della sua tratta. Ciò permette una presenza e un’accuratezza impossibile da raggiungere con i sistemi tradizionali. Inoltre, il costo di un sistema di rilevazione con dei sismografi dedicati è enormemente più alto rispetto all’utilizzo secondario di cavi già posati per altri scopi.

I benefici della fibra ottica nella vita quotidiana

Insomma, una nuova vita per la fibra ottica, già sempre più fondamentale in campo medico, e ormai parte integrante della nostra quotidianità. Il cablaggio in fibra ottica permette infatti connessioni con velocità e limiti di distanza molto più elevati rispetto ai cavi LAN in rame o collegamenti wireless, con dimensioni molto ridotte e costi più accessibili. Una tecnologia che permette di cablare facilmente edifici molto distanti o con ramificazioni importanti, di estendere le reti con switch dedicati, o di fornire connessioni veloci e stabili nella IoT, l’ “Internet delle Cose”. 4Power punta da sempre allo sviluppo di questa tecnologia, distribuendo tutti i prodotti che ne permettono l’adozione per ogni genere di ambiente. I nostri tecnici sono sempre disponibili per assistere i clienti nella scelta delle soluzioni migliori per le loro necessità.

Un oscilloscopio rileva tramite la fibra ottica l'insorgenza di terremoti

4NET: Nuova linea Switch industriali Gigabit PoE – Fibra ottica

Switch industriale 4Net con 8 porte LAN PoE e due porte SFP.  Led di controllo e in alto zoccolo per alimentazione DC ridonante

4Power presenta la nuova linea 4NET di Switch Industriali Gigabit 4 e 8 porte 4N-IG08P2F e 4N-IG08P8F progettati per condizioni di uso più gravose: sicuri, robusti, affidabili.

Switch industriali 4NET

Temperature di lavoro elevate: oltre i 75°C

Con i cambiamenti ambientali globali in atto, ci stiamo rendendo conto lche le temperature delle istallazioni sono sempre più elevate.

Continua a leggere

4Net Media converter: coniugare i vantaggi della fibra ottica e dei cablaggi in rame

Fibra ottica + Rame: Modernità e tradizione4net Media Converter Fibra ottica / Rame

L’italia è un paese di tradizioni antiche, uno dei nostri punti di forza è proprio l’incontro tra innovazione e tradizione. Sul territorio nazionale esistono consolidate competenze e molte realtà di cablaggio in rame.

L’uso della fibra ottica è oramai diventato conveniente in molti casi e gli investimenti in corso da parte dello stato per la banda larga ne sono la dimostrazione.

I Media Converter 4NET

4 Power presenta i nuovi Media Converter serie 4N-MC1Txx a marchio 4NET, con i quali abbinare la forza di un cablaggio in fibra ottica alla flessibilità delle reti in rame e i vantaggi dell’alimentazione PoE. Permettono di connettere senza problemi segmenti differenti di rete: rame, fibra monomodale e fibra multimodale.

Tutti i vantaggi della fibra: larghezza di banda, stabilità delle connessioni, semplicità nel cablaggio di edifici e aree industriali, copertura di distanze elevate senza apparati intermedi, assenza di interferenze elettromagnetiche; abbinati ai vantaggi delle classiche reti ethernet: periferiche economiche, costi contenuti per i cablaggi locali, alimentazione PoE e la possibilità di sfruttare reti preesistenti.

Ideale per applicazioni FTTH (Fiber to the home), FTTC (Fiber to the cabinet) o FTTB, per cablaggi in aree industriali, aree residenziali, campus o edifici.

Caratteristiche media converter 4NET

  • Gestione remota avanzata e funzioni Layer 2 (serie 4N-MC1T1xxx)
  • Configurazione full duplex / half duplex automatico o manuale.
  • Disponibile chassis multi apparato per alimentazione centralizzata.
  • Contenitore metallico e verniciatura schermante;
  • Installazione semplice e veloce.

Schede tecniche:

I media converter 4Net sono Disponibili in cinque versioni

MEDIA CONVERTER 10/100/1000T A 1000SX/SC MM 850nm 550MT

4N-MC1TX1FX da 10/100TX  a  fibra ottica multimodale  (100FX) fino a 2 Km di distanza
4N-MC1TX1F15 da 10/100TX  a fibra ottica monomodale  (100FX) fino a 20 Km
4N-MC1T1FSX  10/100/1000T a fibra ottica multimodale 1000SX (SC) – 2KM
4N-MC1T1FLX  10/100/1000T a fibra ottica monomodale 1000LX (SC) – 20KM

Nuova vita al cavo coassiale: convertitore Ethernet Coassiale VC-232G

Ethernet Gigabit ad alte prestazioni su cavo coassiale e distanze fino a 1.400 metri

Immagine del Converter Ethernet - Coassiale (coax) VC-232GIl convertitore ethernet coassiale VC-232G di Planet Technology fa parte della nuova generazione di convertitori Ethernet su coassiale con doppia tecnologia Gigabit + VDSL2. Permettono di realizzare connessioni ad alta velocità su distanze elevate sfruttando cavi coassiali e i vecchi cablaggi analogici o digitali.

Finalmente i vantaggi dei cavi coassiali, trasmissione dati Gigabit e i vantaggi delle connessioni ethernet LAN, ad esempio alimentare gli apparati valle del VC-232G via PoE.

Scheda tecnica convertitore Ethernet-Coassiale VC-232G su www.4power.it 

Continua a leggere

4NET, Switch Gigabit plug and play serie GTX:  installazione semplificata, velocità e risparmio energetico

Switch Gigabit plug and play: semplici ed efficienti

Immagine dello switch gigabit plug and play 24 porte della 4NET , distribuito da 4Power

Switch 4NET 4N-24GTX2F

4Power ha studiato la linea di switch gigabit plug and play  4N-xxGTX (8-16-24 Porte) per chi vuole realizzare una rete Gigabit in modo semplice e veloce, con una attenzione al risparmio energetico.

Pensati per i casi in cui le funzioni avanzate non verrebbero utilizzate e le reali necessità dell’installazione sono: velocità, affidabilità del prodotto, sicurezza.

Abbiamo quindi pensato ad una linea di switch gigabit unmanaged semplici da installare, ideali per applicazioni dove sia necessario trasferire velocemente file pesanti: CAD, file multimediali, videoconferenze o videosorveglianza HD o con alto traffico.

Continua a leggere

4net: switch Gigabit!

4Power Srl presenta gli  switch Gigabit a completamento della linea di apparati attivi 4NET.

4NET Switch Gigabit

Abbiamo pensato la linea 4NET per realizzare infrastrutture robuste, sicure e stabili, alla quale connettere le vostre periferiche preferite.

Il nostro obiettivo è fornire una ‘autostrada’ che permetta di trasportare i dati generati dalle periferiche o dalle reti locali con le massime prestazioni assicurando la sicurezza ottimale.

Per questo produciamo in proprio: vogliamo avere totale controllo sulle caratteristiche tecniche, dei prodotti ed assicurare:

  • Una perfetta interazione tra le periferiche.
  • Supporto tecnico veloce e con approfondita conoscenza dei prodotti.
  • Un rapporto qualità prezzo veramente competitivo.

Continua a leggere

4NET: linea di apparati attivi prodotti da 4Power srl

4Power Srl presenta 4NET una propria linea di apparati attivi nel settore del Networking.

4NET_switch_4NET_tutt_2_minDa molti anni il nostro core business è costituito dai settori networking, UPS e cablaggio strutturato.

in una prima fase abbiamo avviato una strategia di integrazione di tecnologie (ad esempio l’ups  DOMO e lo Switch/ PoE/UPS Integra), per rendere disponibili sul mercato prodotti adattati a specifiche esigenze.

Forti del successo di questa prima fase, e con oltre quindici anni di esperienza acquisita nel settore networking, abbiamo deciso di mettere in produzione una nostra linea di apparati attivi per la trasmissione dati, voce e immagini con marchio 4NET che comprende una linea completa di prodotti PoE: 

2021 NOTA: La linea 4Net di switch è stata aggiornata e sostituita dalla nuova serie di switch 4N-GxxP 

La serie di switch 4Net PoE Gigabit 4N-GxxP (4,8,16,24 + 2 uplink ethernet + 2 uplink SFP) caratteristiche da fascia superiore a prezzi imbattibili; massima flessibilità nella scelta Fibra o rame; alimentazione PoE fino a 250 metriThroughput quintuplicato per assicurare massima velocità su ogni porta.

Perchè produrre in proprio?

Continua a leggere

Switch PoE Gigabit 8 porte Ethernet (4+4 PoE) da Parete WGS-804HP

Switch PoE / Ethernet compatto per installazione a parete o scatola incassoWGS-804HP montaggi vari_2

( WGS-804HP schede tecniche e download)

L’uso di periferiche alimentate PoE è sempre più comune, in aree industriali, uffici e nelle case dove spesso le esigenze di prestazione sono nettamente superiori a quelle di un ufficio.

Lo switch PoE  WGS-804HP di Planet Technology è studiato per offrire massima flessibilità nelle installazioni, elevate prestazioni e dimensioni compatte. Continua a leggere